A PASSO DI GUIDA – ARRAMPICATA E BAMBINI

E’ una delle attività più note della montagna, nonché una delle più tipiche del mestiere di Guida alpina. “A Passo di Guida – In montagna con le Guide Alpine della Lombardia” – vi porta oggi nella splendida cornice di granito della Val Masino e della Val di Mello, dove le Guide Davide Spini e Mirko Masé ci parleranno dell’arrampicata, uno sport sempre più alla portata di tutti, soprattutto dei bambini.

IL GRANDE SENTIERO 2012

Il 10 novembre 2012, alle ore 17 presso il Palamonti di Bergamo:

Le guide raccontano
La mia montagna del cuore
Andrea Sarchi, Gianluca Maspes, Piermauro Soregaroli

La rivista “Orobie” invita tre guide alpine a narrare la loro esperienza di vita e di attività sui monti lombardi: Andrea Sarchi e l’Adamello, Gianluca Maspes e il Badile, Piermauro Soregaroli e il Coca. Un’occasione per raccontare un mestiere fatto soprattutto di passioni a cent’anni dalla morte della grande guida bergamasca Antonio Baroni e per presentare la nuova iniziativa editoriale dedicata alle più belle montagne di Lombardia.

Link manifestazioni Il grande sentiero.

CORSO AGGIORNAMENTO ORDINARIO: GPS

In Val di Mello durante l’aggiornamento. Alle prese con il GPS le guide Francesco Pitonzo, Simone Moro, Luca Biagini e Giuseppe Della Rodolfa.
(foto Renata Rossi)

 

VAL MASINO

SEDE AGGIORNAMENTO: Centro della Montagna Filorera

DATA DI SVOLGIMENTO: Dal 22/09/12 al 23/09/12

COORDINAMENTO LOGISTICO: A. Sarchi

DIRETTORE TECNICO: Luca Biagini

ISTRUTTORI CONVOCATI: F. Pina, A. Saccani, E. Panizza

PARTECIPANTI: vedi elenco allegato

Continue reading

CENTENARIO DELLA MORTE DI ANTONIO BARONI

La pergamena come riconoscimento del Collegio Regionale Guide Alpine Lombardia nel centenario della morte di Antonio Baroni.

 

 

Antonio Baroni, nato nel 1833 a Sussia, inizia a 35 anni ad accompagnare
in quota turisti ed amanti della montagna. Apprezzato per la tecnica e
l’arrampicata, ha come doti straordinarie la semplicità d’animo e la capacità di infondere fiducia e sicurezza. Tra le imprese più significative si ricordano le ascese alla cima est della Presolana, del Pizzo Coca, del Pizzo Scais e del Pizzo del Diavolo.

 

 

Continue reading