PROGETTO FALESIE LECCHESI: VERSASIO E GALBIATE

Sono iniziati il 28 aprile e il 2 maggio i lavori di restauro nelle falesie di Galbiate e Versasio. Le opere si svolgono nell’ambito del progetto di valorizzazione del Sistema delle Falesie Lecchesi, promosso da Regione Lombardia con la partecipazione di Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino, Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera, Collegio Regionale Guide Alpine Lombardia, Comune, Provincia e Camera di Commercio di Lecco.
GALBIATE

Falesia di Galbiate (LC)
(foto Pietro Corti)

Il 28 aprile sono cominciati i lavori presso la Falesia di Galbiate: fino a nuovo avviso restano chiusi totalmente i settori “L’isola dei famosi”, “Black macigno”, “Anfiteatro”, “Belpaese”, “Placconata”, “Rovine”. Rimangono invece agibili gli altri settori, fino a nuovo avviso: “Oasi”, “Quattro tracce”, “Orecchia”, “Cinque scorpioni”, “Muro giallo”.

Sono previsti lavori di disgaggio, pertanto si chiede di rispettare rigorosamente la segnaletica di cantiere e di non accedere in alcun modo ai settori chiusi, così come al parcheggio della cava, ugualmente chiuso. Una volta terminati i lavori in parete, effettuati anche nei giorni festivi, seguirà la rifinitura delle opere boschive alla base di settori e pertanto la falesia subirà una chiusura totale per un breve periodo.

Il 2 maggio sono partiti i restauri anche nella falesia di Versasio, dove l’accesso è interdetto totalmente. Anche in questo caso i lavori vengono effettuati anche nei giorni festivi. Non appena terminati i lavori in parete, seguirà la rifinitura delle opere boschive alla base dei settori.

(Ufficio stampa Guide Alpine Lombardia)