CORSO A.M.M. – ULTIMI MODULI

Settembre 2017, ad un anno esatto dall’inizio del 10° corso per Accompagnatori di Media Montagna eccoci a Santa Caterina Valfurva (SO) per l’ultimo “atto” del nostro percorso formativo. Questa volta però i moduli sono due e il 16 settembre ci prepariamo ad affrontare 10 giorni di formazione ed esami.

Il calendario ci dice che è ancora estate, ma noi partiamo subito con due giornate all’insegna della pioggia e della neve!
Non ci facciamo certo abbattere dalle rigide temperature e, nonostante il meteo sfavorevole, passiamo due giorni in ambiente in compagnia di Marco Caccianiga e Mauro Gobbi. Le escursioni con loro sono sempre molto interessanti ed anche questa volta riusciamo a scoprire ed apprendere molte cose nuove sui biomi e sulla presenza degli animali. L’aspetto forse più interessante di queste due giornate è che siamo noi i protagonisti perché abbiamo l’opportunità di interpretare quello che vediamo nell’ambiente e di presentarlo ai nostri compagni proiettandoci nella nostra futura professione.
.
amm4
Lunedì 18 trascorriamo la mattinata ospiti dell’AINEVA di Bormio per un’interessante lezione sulla neve e le valanghe prima di iniziare, nel primo pomeriggio, la lunga sessione di esami che caratterizzeranno le prossime giornate.
La settimana corre intensa e veloce e dopo esserci confrontati con prove di resistenza, velocità e destrezza eccoci pronti per il trekking valutativo! Giornate davvero intense insieme agli istruttori G.A. Vanni Spinelli, Adriano Greco e Giuliano Bordoni, che ci vedono impegnati in un lungo trekking nella zona del Mortirolo. Il percorso attraversa ambienti stupendi, a cavallo tra Valtellina e Val Camonica, certo che un pò di tensione in tutti noi c’è perché sentiamo l’importanza del momento di valutazione. Gli istruttori non perdono l’occasione per insegnarci il più possibile e fino all’ultimo momento.
Venerdì 22 settembre finalmente terminano gli esami e ci viene comunicato che siamo tutti idonei per l’esame regionale!
Possiamo rilassarci ed affrontare più serenamente gli ultimi tre giorni di corso!
Concludiamo in bellezza il nostro percorso formativo con una bella escursione al Monte Scorluzzo (sempre sotto la neve!) insieme a Marco Gatti e al nostro Direttore Daniele “Friz” Frigerio, per vedere i resti delle trincee della Guerra Bianca. Marco è davvero un’inesauribile fonte di informazioni e con lui ripercorriamo i drammatici ed importanti eventi che hanno segnato la nostra storia.
Siamo davvero agli sgoccioli …ma nonostante questo riusciamo a trascorrere un’altra appassionante giornata con il dr. Antonio Galluccio e la sua grande conoscenza del mondo dei ghiacciai alpini.
Lunedì 25 settembre, dopo le ultime ma importanti indicazioni da parte del Commercialista, dr. Luca Valsecchi in merito alla Fiscalità della professione di Accompagnatore di Media Montagna il nostro percorso formativo giunge davvero al termine.
Ma a noi piace pensare che sia solo l’inizio…

.
(Daniele Frigerio)
.

GIORNATA IN FALESIA CON LE GUIDE

SIRTA_1

SONDRIO – Iscrizioni al completo per la giornata in falesia con le Guide Alpine della Lombardia sabato scorso, 30 settembre. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Assessorato Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia, ha bissato il grande successo dell’anno scorso riempiendo tutte e 5 le falesie scelte per l’evento.

Galbiate (LC), Introbio (LC), Onore (BG), Cividate Camuno (BS) e Sirta (SO). Queste le 5 falesie scelte per l’iniziativa di una giornata di arrampicata con le Guide alpine della Lombardia, che si sono messe a disposizione di principianti e non, per insegnare le tecniche di progressione su roccia e di sicurezza. I partecipanti sono stati circa 200, di età compresa tra i 10 e i 65 anni.

Il Collegio Guide alpine Lombardia dà ora appuntamento al prossimo evento organizzato sempre con Regione Lombardia Assessorato Sport e Politiche per i giovani, quello delle escursioni con gli Accompagnatori di media Montagna. Scopo di queste giornate è di approfondire la conoscenza dell’ambiente montano lombardo, facilitare la fruizione consapevole degli spazi naturali della regione, nonché diffondere un corretto approccio alle attività all’aria aperta: requisito primo per la sicurezza personale nell’intraprendere qualsiasi attività in ambiente naturale.

Come per l’arrampicata in falesia, e grazie al sostegno di Regione Lombardia, anche le escursioni sono gratuite e aperte a tutti. Per aderire all’iniziativa è necessario iscriversi inviando una email alla segreteria del Collegio Lombardo all’indirizzo segreteria@guidealpine. lombardia.it, indicando nominativo, età del partecipante, numero di telefono, email e meta scelta. Le iscrizioni saranno chiuse una volta raggiunto il numero massimo di partecipanti.

(Ufficio stampa Guide Alpine Lombardia)